S.I.A. (Sistema Integrato Autodifesa)


L’intento fondamentale di questa pratica è di coniugare la teoria con la pratica.

Gli aspetti scientifici si integrano negli aspetti didattici e tecnici formando una tecnica compatta in cui i concetti risultano coerenti con le proposte applicative e queste sono espressione logica dei primi.

S.I.A. (sistema integrato di autodifesa) rappresenta un percorso metodologico efficace nel quale ricerca e numerosi anni di esperienza pratica nell’ambito dello studio della motricità umana e nello specifico delle discipline marziali, consentono di proporre un supporto che non rappresenta semplicemente un’insieme di esercizi estrapolati da una o più discipline, ma una scelta e accurata progressione di proposte.

Partendo da alcuni semplici schemi strutturali di riferimento (comuni denominatori di molte arti marziali) il metodo da noi proposto li applica a differenti situazioni specifiche rendendo rapido ed efficace il proccesso di apprendimento.

Inoltre l’applicazione immediata dei numerosi suggerimenti e delle proposte operative trova riscontro nella ricerca sugli studi legati all’apprendimento motorio, alla percezione, all’aggressività e all’emotività.

 

Difesa personale