Contatto energetico

In oriente l’arte del massaggio è una pratica tramandata oralmente e conservata in ogni villaggio e in ogni famiglia. Non potendo ricorrere a medicinali o alle cure mediche dei professionisti, in ogni raggruppamento sociale si imparava a far da sé toccando il famigliare secondo i dettami della tradizione allo scopo di lenire i dolori di una giornata faticosa, per aiutare il corpo a superare le malattie, per ritrovare energie perdute.
In altri casi il contatto energetico, serviva come preparazione per compiti che richiedevano particolari prestazioni psicofisiche.

Piano studi