Benvenuto

La Federazione Istituti Superiore Arti Marziali e Discipline Psicofisiche (F.I.S.A.M.) offre allo studente una formazione multidisciplinare allo scopo di fornire gli elementi per una crescita psicofisica completa.

La filosofia della scuola è basata sulla triade che recita: Sapere, Saper fare, Saper insegnare.

Alcuni considerano le arti marziali come mezzo per la difesa della propria persona e dei propri cari, altri considerano tali discipline come sport nei quali eccellere, altri ancora come mezzo per tenersi in forma, magari divertendosi.
I praticanti di stampo intellettuale le considerano invece una forma di filosofia che agisce attraverso il movimento.

Poi ci sono coloro che la vivono come un gioco di ruolo e infine ci sono alcuni che credono che sia un misto di tutto, o parte, di ciò che è stato sopra enunciato.

Le arti marziali ai giorni nostri hanno indubbiamente acquisito tutti questi significati e funzioni.
L'oggetto della nostra Federazione consiste nell'usare le millenarie esperienze didattiche, strategiche, formative, tattiche, filosofiche alla base di molte discipline marziali, provenienti sia da occidente che oriente, per guidare l'uomo verso un livello di autocoscenza, in modo da poter migliorare le sue relazioni con il prossimo, invitandolo anche a progredire nella vita professionale. Per tale motivo la nostra opera si rivolge a tutti coloro che credono che il destino dell'uomo sia apprendere e sviluppare le proprie potenzialità latenti.

La serietà è alla base della scuola, ogni istruttore deve sempre progredire nella sua preparazione in modo che gli allievi siano spronati a seguirlo e possano crescere tecnicamente con lui.

Il caposcuola è Maurizio Maltese, professore e maestro di arti marziali, che da molti anni compie ricerche nel sud-est asiatico riscoprendo arti da combattimento, rituali magico-religiosi nonché tecniche per lo sviluppo delle potenzialità psicofisiche dell’uomo.