Aree di insegnamento

Lo studente può scegliere liberamente il proprio piano di studi e affrontare una o più discipline contemporaneamente, secondo le intenzioni e la disponibilità, così come contemporaneamente può diplomarsi in una o più discipline.
Il percorso professionale varia a seconda della materia studiata. Normalmente il candidato inizia gli studi con la qualifica riconosciuta di Apprendista Istruttore cui può seguire, previo buon esito dell’esame, il diploma di Istruttore.
Il neo Istruttore, avanzando lungo il percorso indicato, raggiungerà i diversi livelli fino alla qualifica di Maestro.
Chi avrà conseguito una certificazione sufficiente in tutte le materie della scuola potrà concorrere al titolo di Professore e al titolo di Professore Formatore, con la possibilità cioè (sempre su indicazione del Caposcuola) di partecipare alla formazione di neo istruttori.
Quanto sopra esposto riguarda i corsi di formazione professionale. Si riferisce cioè a un percorso scolastico finalizzato all’apprendimento di abilità teorico pratiche destinate all’insegnamento.
Segnaliamo che, comunque, il corso Istruttori può essere seguito come corso intensivo per approfondire lo studio di una o piu discipline della scuola, finalizzato quindi a una crescita personale accelerata, anche se non immediatamente finalizzata all’insegnamento.